SIRM

Sezioni e Gruppi

Grid List

Carissimi Amici della Sezione di Radiologia Toracica,

come sapete da Dicembre 2018 sul sito della sezione viene pubblicato un caso quiz di patologia toracica da risolvere al mese. 

potrete visionare direttamente il caso di gennaio 2019 in formato PDF.
Potete andare sul sito per visualizzare e scaricare il caso.
Potrete inviare le vostre risposte all’indirizzo email della Dott.ssa Chiara Romei di Pisa (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro 15 giorni dalla pubblicazione nel sito della nostra Sezione del caso, che avverrà con cadenza mensile.
Ogni mese vi verrà inviata una mail con il link diretto al caso.

La Dott.ssa Romei raccoglierà le vostre risposte e pubblicherà, trascorsi i 15 giorni, la risposta esatta nel sito della sezione.

Un caro saluto
Chiara Romei
 
Anna Rita Larici
Presidente della Sezione di Radiologia Toracica della SIRM

Add a comment

Gruppo Giovani nella Sezione di Senologia: work in progress


Il 19 settembre si è tenuta nella sede SIRM di Milano la prima riunione volta a formare un gruppo di specializzandi e giovani radiologi con particolare interesse per la senologia. L’iniziativa di creare questo gruppo è stata proposta da Lucia Camera e Paola Clauser con il supportato del Consiglio Direttivo della Sezione di Senologia ed è stata accolta con grande interesse e partecipazione.
Il Gruppo Giovani nella Sezione di Senologia mira a creare connessioni tra giovani specialisti e ricercatori interessati alla senologia, e diventare una piattaforma di comunicazione per condividere esperienze e conoscenze in particolare nell’ambito della ricerca dove la collaborazione (e l’iniziativa) assume un ruolo fondamentale.
L’obiettivo è inoltre quello di dare più voce ai giovani all’interno della SIRM, capire quali sono le esigenze e cercare di rispondere alle richieste dei quasi o neo-radiologi (anche in relazione alle differenti realtà italiane).
Durante questo incontro c’è stata l’occasione di discutere di diversi argomenti quali:
• Il test mammografico on line (link: https://mammotest.kiwifarm.it/c/#/user/trial), prezioso mezzo che permette anche ai giovani radiologi di mettersi alla prova e ottenere una valutazione obiettiva della propria performance diagnostica nella lettura delle mammografie di screening, evidenziando con l’occasione le sue potenzialità e le difficoltà riscontrate (si rinnova inoltre l’invito a tutti coloro che avessero iniziato il test a concluderlo o riprovarlo senza scoraggiarsi!);
• L’impatto che l’intelligenza artificiale avrà nel prossimo futuro; il Prof. Sardanelli ha evidenziato in particolare l’importanza di una approfondita conoscenza e padronanza di questo mezzo al fine di sfruttarne a pieno le potenzialità ed aver così modo di aver più tempo da dedicare all’essere Medico, al dialogo con i Paziente e per il confronto con gli altri specialisti;
• L’inserimento di una pagina del Gruppo giovani nella Sezione di Senologia sui social network (quali Facebook e Twitter) come ulteriore piattaforma di comunicazione e condivisione di conoscenze, articoli ed eventi;
• Il rapporto che del gruppo giovani della sezione di senologia con l’EUSOBI Young Club, il gruppo di lavoro che si occupa di educazione e di ricerca nell'imaging senologico e che costituisce un’importante connessione europea per specializzandi e giovani radiologi;
• Le nuove proposte in merito alla Sessione di Casi Clinici che si terrà al prossimo Congresso Nazionale della Sezione di Senologia nel 2019 (vi terremo aggiornati).


Il primo passo è stato fatto, l’augurio è che sia l’inizio di un nuovo e fruttuoso Gruppo di lavoro!

Add a comment

 
Raccomandazioni su Ecografia, Mammografia e Risonanza Magnetica mammaria rilasciate dalla European Society of Breast Imaging (EUSOBI)
 
Ecco i link utili:
 
Evans, A., Trimboli, R.M., Athanasiou, A. et al. Breast ultrasound: recommendations for information to women and referring physicians by the European Society of Breast - Imaging Insights Imaging (2018) 9: 449-461. 
 
Sardanelli, F., Helbich, T.H. et al. Mammography: EUSOBI recommendations for women’s information Insights Imaging (2012) 3: 7-10. 
 
Sardanelli, F., Fallenberg, E.M., Clauser, P. et al. Mammography: an update of the EUSOBI recommendations on information for women Insights Imaging (2017) 8: 11-18. https://doi.org/10.1007/s13244-016-0531-4
 
Mann, R.M., Balleyguier, C., Baltzer, P.A. et al. MRI: EUSOBI recommendations for women’s information Eur Radiol (2015) 25: 3669-3678. 
Add a comment

 

Raccomandazioni della Sezione di Senologia sempre a portata di mano

 

Add a comment

Cari colleghi,

in questi primi mesi di fruibilità del test mammografico online, la percentuale di superamento del test è stat del 28,5%. La qualità e la riproducibilità del test online sono evidenziate dai risultati di sensibilità e specificità media dei test eseguiti, che appaiono simili a quelli ottenuti su workstation.

In considerazione di tali risultati, che permettono a un numero elevato di radiologi di mettersi alla prova e ottenere una valutazione obiettiva della propria performance diagnostica nella lettura delle mammografie di screening, il Comitato Direttivo della sezione di Senologia della SIRM, in accordo con il Presidente SIRM, ha prolungato la gratuità del test per coloro che si registreranno e termineranno il test entro il 30 giugno 2018. In caso di fallimento, ulteriori 2 tentativi (eseguibili anche oltre il 30 giugno) saranno permessi per superare entrambe le soglie di sensibilità (62%) e specificità (86%), senza dover effettuare una nuova registrazione.

Il Comitato Direttivo della Sezione di Senologia ha inoltre deciso di premiare i primi 10 radiologi con la migliore performance diagnostica mediante iscrizione gratuita al prossimo congresso della Sezione di Senologia, che si terrà nel 2019.

Di seguito si ricordano le indicazioni per l’accesso al test di screening:

1. Registratevi per il test al link tramite: RegistrazioneMammoScreenTest

    Dopo aver inserito il vostro nome ed e-mail, riceverete all’email indicata il link e le credenziali di accesso al test.

2. Assicuratevi che sul pc su cui intendete fare il test abbiate il browser Chrome (il test non funzionerà con gli altri browser, quali Safari, Firefox, ecc.). Se non aveste Chrome, potete scaricarlo a questo link: https://www.google.com/chrome/browser/desktop/index.html

3. Verificate, inoltre, che siano soddisfatti gli altri requisiti tecnici (risoluzione, RAM, …) riportati nella pagina di registrazione (vedi punto 1.)

4) Dovrete accedere al test (con le credenziali ricevute via email al momento della registrazione) e, dopo il messaggio di benvenuto, troverete:

- un video che illustra il funzionamento dell’applicativo (guardatelo, per favore)

- una "form" da compilare con alcuni dati professionali (anni di esperienza, ecc.)

- il manuale

- e infine il test vero e proprio.

In caso di problemi tecnici potete scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cordiali Saluti da parte di tutti i membri del Consiglio Direttivo della Sezione,

Chiara Zuiani

Francesco Sardanelli

Beniamino Brancato

Luca Carbonaro

Add a comment

Carissimi Amici della Sezione di Radiologia Toracica,

questo mese vi propongo la lettura di un breve documento sulla valutazione e gestione del nodulo polmonare riscontrato in TC.

Si tratta di una breve sintesi delle recenti pubblicazioni scientifiche comparse in letteratura sull'argomento, che vuole essere una guida pratica per la vostra attività clinica quotidiana.

Il documento scaturisce dal corso sul nodulo polmonare organizzato il 22 Marzo u.s. dalla nostra Sezione in SIRM Milano-Roma-Catania, per il quale ringrazio tutti i relatori che hanno partecipato, ed in particolare dal prezioso aiuto di Giancarlo Cortese (TO), Cristiano Rampinelli (MI), Andrea Borghesi (BS) e Beatrice Feragalli (CH) che hanno fornito i loro contributi scritti.

Sperando di fare cosa gradita, il documento sarà inserito tra il materiale didattico permanente nel sito della Sezione.

Un caro saluto e continuate a seguirci!

Anna Rita Larici

Presidente della Sezione di Radiologia Toracica - SIRM

Documenti allegati
Add a comment

 

Verbale primo incontro del Gruppo Regionale SIRM Friuli Venezia Giulia

Istituto di Radiologia, S. Maria della Misericordia, Udine, 31 gennaio 2019

Presenti:

Massimo Valentino: Presidente

Massimo Bazzocchi: Past-President

Michele Bertolotto: Consigliere

Rossano Girometti: Consigliere

Tiziano Stocca: Consigliere

Giovanni Battista Bellis: Rappresentante dei Liberi Professionisti

Francesca Pipan: Rappresentante dei Soci Juniores

 

L’incontro è cominciato con un breve passaggio di consegne da parte del presidente uscente Bazzocchi al nuovo consiglio direttivo riguardo il bilancio del biennio precedente, il documento riguardante aspetti pratici/normativi sulla Radiologia domiciliare ed i rapporti intercorsi tra gruppo regionale SIRM e le istituzioni regionali FVG.

Il consiglio direttivo è passato quindi a discutere le proposte del gruppo regionale per il prossimo congresso nazionale SIRM, riassunte nei seguenti punti:

  • Appropriatezza prescrittiva / liste d'attesa
  • Corso monotematico endometriosi
  • Corso accreditamento prostata
  • Corso monotematico ecografia con MdC
  • Radiologia / ecografia domiciliare
  • Effetti assicurativi a 2 anni dalla legge Gelli

Si è discusso poi delle seguenti tematiche:

  • Commissione regionale PACS: proposta di mandare tre rappresentanti delle principali aziende sanitarie nelle figure dei direttori di strutture complesse (Trieste/Gorizia, Udine e Pordenone) più un rappresentante del privato accreditato. È stata sottolineata l’importanza dell’omogeneità dei sistemi informatici
  • Si è discusso della gestione del flusso dei pazienti e della riorganizzazione della radiologia regionale in base alle diverse afferenze, sottolineando l’importante aspetto della centralizzazione dei politraumi
  • Proposta di costituzione di una commissione di accreditamento per condurre una survey scientifico/conoscitiva al fine di valutare la qualità delle prestazioni radiologiche nella nostra regione (Girometti e Bellis incaricati di stilare una bozza di questionario)
  • Screening Mammografico: il consiglio direttivo discute sul possibile riassetto dello screening. In particolare è stato riportato di una possibile refertazione all’interno dell’orario di lavoro. In tal caso andrebbero ridiscussi gli organici alla luce dei nuovi carichi di lavoro.
  • Si è discusso dell’importanza di essere maggiormente presenti nei PDTA proposti dalla regione; a questo riguardo si è discusso sul recente referto strutturato ecografico introdotto nel paziente epatopatico.

Sono state quindi proposte alcune tematiche da discutere in occasione dell’incontro del presidente SIRM con le sezioni di studio ed i gruppi regionali che si terrà a Roma il prossimo 4 febbraio 2019:

  • Integrazione sistemi informatici tra ospedale e territorio
  • Sgravamento degli ospedali di determinate tipologie di esame
  • Piattaforma super server con il superamento di problematiche correlate alle leggi sulla privacy
Add a comment

Sono aperte le iscrizioni per il corso dal titolo Avanzamenti RM Body che si terrà in data 8 febbraio 2019 alla Casa dell'Area Radiologica a Roma in via del Cardello 24 e in videoconferenza nella sede di Nuoro presso Az. Ospedaliera via Mannironi, a Milano, via della Signora 2 e a Catania presso Az. Ospedaliero-Universitaria "Policlinico Vittorio Emanuele" via Plebiscito 628.

Al corso, organizzato dalla Sezione di Studio di Risonanza Magnetica, sono stati assegnati 4,9 crediti ECM.

Per iscriverti, devi accedere con le tue credenziali (le stesse utilizzate per il rinnovo dell'adesione alla SIRM) in Area Soci del sito SIRM, cliccare su "Nuova iscrizione corsi ECM SIRM" e selezionare la sede a te più idonea. Il pagamento potrà essere effettuato con carta di credito (VISA o Mastercard) o con bonifico bancario tramite le opzioni MyBank o SOFORT (per coloro che hanno un home banking presso uno degli istituti di credito aderenti).

unnamed

Add a comment

Cari colleghi,

Si è recentemente svolto a Nuoro il Raduno annuale del Gruppo Regionale.

L’incontro si è svolto con una grande partecipazione del mondo radiologico e ha visto come importante evento, alla presenza del Presidente Nazionale dott. Carmelo Privitera, l’inaugurazione del Centro Formazione SIRM Regionale.

Come sapete, questo, rappresenta per tutti noi radiologi e per i colleghi delle branche affini, una grande opportunità: potremo seguire in teleconferenza, a Nuoro, tutti gli eventi scientifici che si tengono frontalmente nel Centro Formazione Istituzionale del Cardello a Roma.

Le uniche sedi collegate erano a Milano e Catania.

Anche gli eventi seguiti in teleconferenza sono accreditati ECM, per poter partecipare è necessario iscriversi accedendo al nuovo sito SIRM news.sirm.org (link per il sito web del gruppo SIRM regionale: news.sirm.org/index.php/it/sirm/gruppi-regionali/sardegna).

Nel prossimo anno gli eventi trasmessi in teleconferenza potranno essere effettuati frontalmente anche nelle altre sedi.

Ritengo che questa opportunità, per noi afflitti dai problemi legati all’insularità, significhi un bel cambiamento, pensando anche alle giovani radiologhe con bambini molto piccoli, ai colleghi anziani che si spostano malvolentieri e a chi ha incombenze familiari con anziani o comunque persone non autosufficienti da gestire.

Penso si possa parlare di cambiamento anche per chi, un po’ scettico, chiedeva un segno tangibile della presenza della SIRM, ritenendola una entità astratta, lontana dai soci, soprattutto nelle sede più periferiche.

E’ evidente che per poter seguire i corsi SIRM è necessario essere soci per cui chiedo a tutti di rinnovare l’iscrizione annuale e di diffondere presso gli altri colleghi questa nuova opportunità che certamente convincerà tanti indecisi a fare parte del nostra Società.

Inizio il mio mandato in qualità di Presidente per il prossimo biennio all’ombra di questo importante evento che sono sicura contribuirà ad una sempre maggiore compattezza dei radiologi sardi e che ritengo sia di buon auspicio!

Cercheremo di aggiornare continuamente il sito regionale e insieme al Consiglio Direttivo v’informeremo del programma che intendiamo portare avanti, invece troverete già attivo, proprio sul sito regionale, un indirizzo mail al quale inviare proposte, opinioni e problematiche che riguardano la nostra attività: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Da parte nostra carissimi auguri di un sereno Natale e di un Nuovo Anno ricco di aspettative soddisfatte!

 

Il Presidente Antonella Calvisi

e il Consiglio Direttivo: Maria Antonietta Barracciu, Paola Crivelli, Andrea Figus, Dino Garau, Marcello Mocci, Giuseppe Virgilio, Rino Montella.

 

Add a comment

Carissimi Soci SIRM del FVG,

Con il 31 dicembre 2018 scadrò dalla carica di Presidente del GR FVG. Penso che non sentirete la mia mancanza dato che il presidente eletto subentrante è Massimo Valentino, che tutti voi credo conosciate, e che, sono sicuro, sarà estrememente attivo e proficuo per la nostra disciplina. Valentino sarà affiancato da un ottimo consiglio direttivo, quello che avete votato nel dicembre dello scorso anno, rappresentato da Bertolotto, Girometti, Magnaldi, Stocca, Pipan, Vergendo e Bellis.
Nel Salutarvi, ringraziando il consiglio uscente per l'attività svolta, rappresentato da Stocca,Vergendo,Rimondini,Bassini,Pullini,Abbona e Urbani, approfitto per porgervi i miei migliori auguri di Buon Natale e di Buon 2019, che ci auguriamo proficuo per la Radiologia Italiana!.

 

Prof. Massimo Bazzocchi
Studio: Viale Miramare, 3 Trieste
Telefono 040.410102


* Partiti insieme per un lungo viaggio, torniamo a casa per diverse vie. Catullo
* παρα παντα τον κρονον.

* Il talento fa quel che vuole, il genio fa del suo meglio. C. Bene

Add a comment

A poche settimane della conclusione del Congresso Nazionale, il Presidente Dott. Giovanni Serafini invita nuovamente a Genova tutti i radiologi liguri, in occasione del beneaugurante incontro prenatalizio del Gruppo Regionale SIRM.

 

Schermata 2018-12-07 alle 07.53.36.pngSchermata 2018-12-07 alle 07.54.01.png

Add a comment

Cari colleghi,
il 7 Dicembre si terrà a Nuoro il consueto appuntamento annuale del Gruppo Regionale SIRM.
Quest'anno abbiamo parzialmente sacrificato la parte scientifica per dare spazio ad un evento di grande importanza per noi radiologi sardi.
Infatti in quel giorno si terrà l'inaugurazione del Cento di Formazione Regionale SIRM, presso il P.O. San Francesco.
Questo significa che dal prossimo  gennaio tutti gli eventi scientifici che si terranno al Cardello, Centro di Formazione Nazionale di Roma, saranno trasmessi in teleconferenza anche a Nuoro.
Attualmente le uniche sedi collegate sono a Milano e Catania.
Una grande conquista per tutti noi, penalizzati dall'insularità, e consapevoli che l'aggiornamento continuo è fondamentale per acquisire competenze che sono alla base della nostra crescita professionale, sia per la veloce evoluzione tecnologica che per il ruolo sempre più centrale della nostra professione.
Vi aspettiamo numerosi, arrivederci a Nuoro!
 
Il Presidente Regionale SIRM
prof. Luca Saba 
e la Presidente Eletta SIRM
dott.ssa Antonella Calvisi
 

Riunione annuale del Gruppo SIRM Regione Sardegna Nuoro 07 12 18

Add a comment

Dal Web

Grid List

Idoimaging è da anni il riferimento per il software gratuito ed opensource per la diagnostica per immagini: oltre 300 programmi scaricabili gratuitamente per Linux, Mac e Windows, classificati, valutati ed aggiornati costantemente.

Vai al sito

Add a comment

Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young hanno ricevuto il Nobel per la Medicina per aver scoperto il meccanismo molecolare che controlla il ritmo circadiano, ossia il comportamento dell’orologio biologico. 

Add a comment

https://www.wired.it/scienza/lab/2018/01/08/germania-elsevier-articoli-scientifici/

Il colosso editoriale olandese Elsevier consentirà l’accesso gratuito alle sue riviste a pagamento per i ricercatori di circa 200 università e istituti di ricerca tedeschi che si erano rifiutati di rinnovare i loro abbonamenti individuali alla fine del 2017.

Come vi avevamo raccontato, infatti, lo scorso ottobre, cinque importanti scienziati tedeschi avevano rassegnato le dimissioni dalla carica di responsabili editoriali per Elsevier. Una decisione in risposta alle politiche che il colosso sta portando avanti contro Projekt Deal, un consorzio di quasi 200 biblioteche, università e istituti di ricerca tedeschi che da tempo si batte per promuovere l’open access agli articoli scientifici. La richiesta, in pratica, era quella di accettare un nuovo modello di pagamento: il cosiddetto publish and read, che renderebbe gratuiti, a livello nazionale, tutti gli studi scientifici condotti dagli scienziati tedeschi, previo pagamento di una somma forfettaria e omnicomprensiva. Si è cercato, così, di raggiungere un accordo che avrebbe dato alla maggior parte degli scienziati tedeschi pieno accesso online a circa 2.500 riviste a circa la metà del prezzo che le singole istituzioni avevano pagato in passato. Ma poco dopo i negoziati si erano interrotti e, alla fine del 2017, non si era arrivati ad alcun accordo.

Ben altro discorso deve invece essere fatto per Sci-Hub, il famoso sito di pirateria che fornisce l’accesso gratuito (e illegale) a decine di milioni di ricerche coperte da copyright e che sta cambiando il volto dell’accessibilità alle pubblicazioni scientifiche.

Add a comment

Eventi