SIRM

Sezioni e Gruppi

Grid List

 

Raccomandazioni della Sezione di Senologia sempre a portata di mano

 

Add a comment

Cari colleghi,

in questi primi mesi di fruibilità del test mammografico online, la percentuale di superamento del test è stat del 28,5%. La qualità e la riproducibilità del test online sono evidenziate dai risultati di sensibilità e specificità media dei test eseguiti, che appaiono simili a quelli ottenuti su workstation.

In considerazione di tali risultati, che permettono a un numero elevato di radiologi di mettersi alla prova e ottenere una valutazione obiettiva della propria performance diagnostica nella lettura delle mammografie di screening, il Comitato Direttivo della sezione di Senologia della SIRM, in accordo con il Presidente SIRM, ha prolungato la gratuità del test per coloro che si registreranno e termineranno il test entro il 30 giugno 2018. In caso di fallimento, ulteriori 2 tentativi (eseguibili anche oltre il 30 giugno) saranno permessi per superare entrambe le soglie di sensibilità (62%) e specificità (86%), senza dover effettuare una nuova registrazione.

Il Comitato Direttivo della Sezione di Senologia ha inoltre deciso di premiare i primi 10 radiologi con la migliore performance diagnostica mediante iscrizione gratuita al prossimo congresso della Sezione di Senologia, che si terrà nel 2019.

Di seguito si ricordano le indicazioni per l’accesso al test di screening:

1. Registratevi per il test al link tramite: RegistrazioneMammoScreenTest

    Dopo aver inserito il vostro nome ed e-mail, riceverete all’email indicata il link e le credenziali di accesso al test.

2. Assicuratevi che sul pc su cui intendete fare il test abbiate il browser Chrome (il test non funzionerà con gli altri browser, quali Safari, Firefox, ecc.). Se non aveste Chrome, potete scaricarlo a questo link: https://www.google.com/chrome/browser/desktop/index.html

3. Verificate, inoltre, che siano soddisfatti gli altri requisiti tecnici (risoluzione, RAM, …) riportati nella pagina di registrazione (vedi punto 1.)

4) Dovrete accedere al test (con le credenziali ricevute via email al momento della registrazione) e, dopo il messaggio di benvenuto, troverete:

- un video che illustra il funzionamento dell’applicativo (guardatelo, per favore)

- una "form" da compilare con alcuni dati professionali (anni di esperienza, ecc.)

- il manuale

- e infine il test vero e proprio.

In caso di problemi tecnici potete scrivere a sirm@kiwifarm.it

Cordiali Saluti da parte di tutti i membri del Consiglio Direttivo della Sezione,

Chiara Zuiani

Francesco Sardanelli

Beniamino Brancato

Luca Carbonaro

Add a comment

Carissimi Amici della Sezione di Radiologia Toracica,

questo mese vi propongo la lettura di un breve documento sulla valutazione e gestione del nodulo polmonare riscontrato in TC.

Si tratta di una breve sintesi delle recenti pubblicazioni scientifiche comparse in letteratura sull'argomento, che vuole essere una guida pratica per la vostra attività clinica quotidiana.

Il documento scaturisce dal corso sul nodulo polmonare organizzato il 22 Marzo u.s. dalla nostra Sezione in SIRM Milano-Roma-Catania, per il quale ringrazio tutti i relatori che hanno partecipato, ed in particolare dal prezioso aiuto di Giancarlo Cortese (TO), Cristiano Rampinelli (MI), Andrea Borghesi (BS) e Beatrice Feragalli (CH) che hanno fornito i loro contributi scritti.

Sperando di fare cosa gradita, il documento sarà inserito tra il materiale didattico permanente nel sito della Sezione.

Un caro saluto e continuate a seguirci!

Anna Rita Larici

Presidente della Sezione di Radiologia Toracica - SIRM

Documenti allegati
Add a comment

Le Giornate Radiologiche Di Montecatini

 


Data: dal 12/04/18 al 13/04/18

Presso:
Montecatini Terme - GRAND HOTEL VITTORIA -

Responsabile: Pf. V. David - Roma

Email:
info@elevenconference.it

Add a comment

Carissimi Amici della Sezione di Radiologia Toracica,

questo mese vi invio le proposte di lettura consigliate dalla Dott.ssa Giorgia Dalpiaz, che ben conoscete, e dal Dott. Giovenzio Genestreti (Oncologo), entrambi dell’Ospedale Bellaria di Bologna.

Si tratta di due articoli pubblicati nel 2017, centrati sull’utilizzo degli agenti immunoterapici nel trattamento del tumore polmonare in stadio avanzato (NSCLC) e sulla valutazione della risposta al trattamento. Tali agenti hanno dimostrato notevole efficacia non soltanto nel trattamento del tumore polmonare ma anche di altri tumori solidi e le indicazioni al loro utilizzo nella pratica clinica sono in continua e rapida espansione. Il radiologo, che è parte fondamentale della gestione del paziente oncologico, deve essere consapevole dei pattern atipici di presentazione all’imaging della risposta al trattamento dopo utilizzo di questi agenti e conoscere anche i comuni eventi avversi che i pazienti trattati con immunoterapici possono presentare.

Potete leggere gli articoli cliccando qui e qui, per  la recensione cliccate qui.

Sperando sempre di fare cosa gradita, Vi invio i miei più cari Auguri di Buona Pasqua.

Anna Rita Larici

Presidente della Sezione di Radiologia Toracica della SIRM

 

Documenti allegati
Add a comment

 

Sono aperte le iscrizioni per il corso dal titolo Corso per specializzandi Diagnostica per Immagini in Senologia, che si terrà in data 26 marzo 2018 nella sede di Milano, via della Signora 2,  in video conferenza alla Casa dell'Area Radiologica a Roma e a Catania presso Az. Ospedaliero-Universitaria" Policlinico Vittorio Emanuele".

Per iscriverti, devi accedere con le tue credenziali (le stesse utilizzate per il rinnovo dell'adesione alla SIRM) in Area Soci del sito SIRM, cliccare su "Nuova iscrizione corsi ECM SIRM" e selezionare la sede a te più idonea.
Il corso è gratuito.

La casistica radiologica sarà presentata dagli specializzandi. Ogni caso, la cui esposizione è prevista in circa 10-12 minuti, avrà come tema fondamentale la semeiotica BI-RADS (all’imaging convenzionale ed ev RM) e le sue ripercussioni sul management; è bene siano previste 2 (max 3 domande) a risposta multipla, utili a stimolare la discussione e l’approfondimento del caso. I casi proposti per la presentazione dovranno essere inviati alla segreteria SIRM (segreteria@sirm.org) entro il 12 marzo, quelli ritenuti migliori dalla commissione (Zuiani, Carbonaro, Belli) verranno accettati per la presentazione e il vincitore riceverà il rimborso delle spese di viaggio e soggiorno.

 

{phocadownload view=file|id=18|target=s}

Add a comment

L'11 e il 12 maggio si sono svolti, al Palacongressi di Rimini, i lavori del Convegno Congiunto Interregionale SIRM di Emilia Romagna, Marche e Umbria.

Gli argomenti e i Relatori presentati dai presidenti regionali delle rispettive Regioni, Dott. Enrico Cavagna,  Dott. Francesco Bartelli e Prof. Michele Scialpi, hanno risposto alle direttive nazionali sull'omogeneizzazione dei comportamenti clinico - organizzativi e la razionalizzazione delle risorse, come sottolineato anche dal Presidente SIRM Dr. Carmelo Privitera, intervenuto al convegno.

Di seguito i link Relativi alle presentazioni dei Relatori:

 {phocadownload view=file|id=41|text=Bibbolino|target=s}

{phocadownload view=file|id=42|text=Magrini|target=s}

{phocadownload view=file|id=43|text=Mancioli Viti|target=s}

{phocadownload view=file|id=44|text=Miele|target=s}

{phocadownload view=file|id=45|text=Monteduro|target=s}

{phocadownload view=file|id=46|text=Orlacchio|target=s}

{phocadownload view=file|id=47|text=Panzarola|target=s}

{phocadownload view=file|id=48|text=Pierotti|target=s}

{phocadownload view=file|id=49|text=Rizzati|target=s}

{phocadownload view=file|id=50|text=Rossi|target=s}

{phocadownload view=file|id=51|text=Torricelli|target=s}

Add a comment

 

 

Per iscriversi al Raduno Annuale del Gruppo Regionale Toscano occorre collegarsi al sito: http://www.elevenconference.it/iscrizioni-online/

 

Add a comment

{phocadownload view=file|id=13|target=s}

Add a comment

 

 

Obiettivi del Gruppo Regionale per il 2018

Premessa

Gli obiettivi di seguito indicati devono essere raggiunti nell’anno di riferimento almeno al 60%. La percentuale minima permetterà di erogare da parte della SIRM il contributo economico previsto.

Il mancato raggiungimento del minimo indicato (60%) non darà diritto ad alcun contributo da parte SIRM. Il Presidente e il CD del Gruppo dovranno, inoltre, relazionare sul mancato raggiungimento degli obietti istituzionali.

Il raggiungimento di altri obiettivi oltre il 60% sarà premiato con ulteriori risorse economiche, in modo esemplificativo in proporzione di un quarto del contributo base per ognuno degli ulteriori obiettivi raggiunti.

Obiettivi

1. Corretta e completa costituzione dei componenti del CD (9 componenti art. 11.2 del Regolamento) e nomina del Vice Presidente e Segretario

2. Regolare indizione delle elezioni per il rinnovo dei componenti il CD del GR (art.11.3) compresa quella del socio juniores (art.19 del Regolamento) e invio del verbale alla Segreteria SIRM entro 7 giorni dalle votazioni

3. Comunicazione composizione Commissione elettorale alla Segreteria SIRM (non oltre 15 gg. prima delle votazioni)

4. Invio del rendiconto economico del Gruppo Regionale dell’anno precedente, corredato da documentazione fiscalmente valida, al Segretario Amministrativo della SIRM attraverso la Segreteria entro il 31 marzo di ogni anno e trasmissione a fine mandato del bilancio al nuovo Presidente del CD eletto.

5. Promuovere ed organizzare programmi di Aggiornamento Professionale in particolare diretti all’acquisizione dei crediti formativi ECM (almeno un raduno all’anno con finalità di aggregazione professionale) (art. 11.6). I relativi programmi devono essere inviati preventivamente alla Segreteria SIRM a i Coordinatori del GR e della Commissione ECM.

6. Mantenere stretto collegamento con il Presidente della SIRM, con i Coordinatori dei gruppi Regionali, delle Sezioni di Studio e della Commissione ECM ai quali il Presidente del Comitato Direttivo Regionale deve far pervenire almeno due verbali annui di riunione del Comitato stesso al Consiglio Direttivo SIRM, con relazione delle attività svolta ed il perseguimento delle finalità.

7. Effettuare l’analisi delle necessità formative della diagnostica per immagini e della radiologia interventistica nell’ambito del territorio di competenza per un ottimale coordinamento ai fini della definizione del piano formativo, delle finalità programmatiche annuali. La relazione deve contenere le iniziative formative conseguenti, unitamente alle località e le modalità di svolgimento, che devono essere formalmente comunicate al Presidente della SIRM (che le autorizza) nonché alla Commissione ECM, ai Coordinatori dei Gruppi Regionali e delle Sezioni di Studio, nei termini previsti per la predisposizione del Piano Formativo (entro il 30-9 dell’anno precedente – art. 11.6). Per l’anno in corso il termine è il 31 marzo.

8. Contatti con le Autorità Sanitarie Regionali, Provinciali e locali documentate da apposita relazione annuale da inviare entro il 31 dicembre.

9. Concorrere alla gestione delle pagine di loro competenza e dell’ECM nel sito WEB SIRM con un membro del Consiglio Direttivo del Gruppo a ciò formalmente incaricato.

10. Contribuire all’incremento del numero degli iscritti al SNR della Regione.

Gli obiettivi dovranno essere documentati e trasmessi con una relazione con riferimento a tutti i punti alla Segreteria SIRM non oltre il 31 dicembre 2018. La mancata trasmissione della relazione sarà considerata non raggiungimento degli obiettivi.

 

Antonio Orlacchio                                                                                      Carmelo Privitera

Coordinatore Gruppi Regionali SIRM                                                      Presidente SIRM

Add a comment

Egregio Presidente

SIRM

Sua SEDE

 

Trieste, 26.12.2017

 

Verbale Elezione GR FVG  biennio 2019-2020

 

Add a comment

Cari Soci,

lo scorso 16 e 17 Dicembre, presso la splendida aula Alessandrina dell’Ospedale S. Spirito, si è svolto il consueto appuntamento annuale del Gruppo Regionale Lazio che quest’anno ha avuto come main topic la Resilienza della Radiologia.

Un programma quest’anno pieno di interessanti spunti di riflessione, dove sicuramente emerge l’importante confronto tra i responsabili di struttura e tra i direttori generali che hanno contribuito alla buona riuscita del convegno.

Ricordiamo che con l’occasione si è svolta la votazione per il rinnovo del Consiglio Direttivo Gruppo Regionale SIRM Lazio

Un sentito grazie al Presidente del Gruppo Regionale Lazio Prof. Enzo David per la perfetta organizzazione del convegno e della cena sociale che ha riscosso ampia partecipazione e gradimento.

Add a comment

Meteo

Rome Italy Sunny, 30 °C
Current Conditions
Sunrise: 5:50 am   |   Sunset: 8:42 pm
47%     29.0 km/h     34.033 bar
Forecast
MAR Low: 21 °C High: 33 °C
MER Low: 21 °C High: 32 °C
GIO Low: 20 °C High: 32 °C
VEN Low: 20 °C High: 33 °C
SAB Low: 19 °C High: 32 °C
DOM Low: 20 °C High: 31 °C
LUN Low: 19 °C High: 31 °C
MAR Low: 18 °C High: 30 °C
MER Low: 20 °C High: 32 °C
GIO Low: 20 °C High: 33 °C

Dal Web

Grid List

Idoimaging è da anni il riferimento per il software gratuito ed opensource per la diagnostica per immagini: oltre 300 programmi scaricabili gratuitamente per Linux, Mac e Windows, classificati, valutati ed aggiornati costantemente.

Vai al sito

Add a comment

Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young hanno ricevuto il Nobel per la Medicina per aver scoperto il meccanismo molecolare che controlla il ritmo circadiano, ossia il comportamento dell’orologio biologico. 

Add a comment

https://www.wired.it/scienza/lab/2018/01/08/germania-elsevier-articoli-scientifici/

Il colosso editoriale olandese Elsevier consentirà l’accesso gratuito alle sue riviste a pagamento per i ricercatori di circa 200 università e istituti di ricerca tedeschi che si erano rifiutati di rinnovare i loro abbonamenti individuali alla fine del 2017.

Come vi avevamo raccontato, infatti, lo scorso ottobre, cinque importanti scienziati tedeschi avevano rassegnato le dimissioni dalla carica di responsabili editoriali per Elsevier. Una decisione in risposta alle politiche che il colosso sta portando avanti contro Projekt Deal, un consorzio di quasi 200 biblioteche, università e istituti di ricerca tedeschi che da tempo si batte per promuovere l’open access agli articoli scientifici. La richiesta, in pratica, era quella di accettare un nuovo modello di pagamento: il cosiddetto publish and read, che renderebbe gratuiti, a livello nazionale, tutti gli studi scientifici condotti dagli scienziati tedeschi, previo pagamento di una somma forfettaria e omnicomprensiva. Si è cercato, così, di raggiungere un accordo che avrebbe dato alla maggior parte degli scienziati tedeschi pieno accesso online a circa 2.500 riviste a circa la metà del prezzo che le singole istituzioni avevano pagato in passato. Ma poco dopo i negoziati si erano interrotti e, alla fine del 2017, non si era arrivati ad alcun accordo.

Ben altro discorso deve invece essere fatto per Sci-Hub, il famoso sito di pirateria che fornisce l’accesso gratuito (e illegale) a decine di milioni di ricerche coperte da copyright e che sta cambiando il volto dell’accessibilità alle pubblicazioni scientifiche.

Add a comment